contentmap_plugin

Alla base del colle di Castelpoto sono ancora visibili i ruderi di un antico ponte romano, il “”, che permetteva ad un ramo della via Latina di scavalcare il fiume Calore, per raggiungere la città di Benevento.
Il tracciato definitivo della via Latina, può farsi risalire tra il IV e il III secolo a.C. anche se, probabilmente, veniva utilizzato già in età precedente, e in un primo tempo metteva in comunicazione diretta Roma, partendo da “porta Capena”, con le zone interne del Sannio.
Su di uno dei quattro piloni ancora visibili è riportato il nome del “pontifex” che ne curò la costruzione : “M. MUNATIUS M(ARCI) F(ILIUS)”.

Ponte delle Maurelle